Stadi scomparsi in Spagna

Stadi scomparsi in Spagna
Il vecchio stadio Vicente Calderón. Uno dei più grandi e storici stadi della Spagna, ormai scomparso. FOTO: https://depositphotos.com/es/

In Spagna mancano tanti stadi che fanno parte della storia del calcio spagnolo. Uno stadio è un punto di riferimento, sede di una squadra per decenni, alcuni anche più di un secolo. Com'è normale, l'evoluzione dei tempi, Essa provoca la modernità e il progresso fanno i vecchi edifici stanno scomparendo con il passare del tempo, essendo nella memoria. Poiché ce ne sono molti e molto diversi gli stadi scomparsi in Spagna, da Impiccato, vogliamo ricordarvene alcuni.

Gli stadi storici della Spagna che non esistono più

1-San Mamés (Athletic de Bilbao / Bilbao)

Cattedrale di calcio spagnolo, quasi mondo. Per il vostro prato trascorso il meglio del meglio, perché fino 2013, Ha vissuto ogni stagione First Division dopo la creazione della Lega, niente di più e niente di meno che 84 anni. Ha ospitato le partite Atletico di Bilbao per un centinaio di anni.

Ha aperto le sue porte nel 1913 e fu demolito 2013. Curiosamente, L'ultimo gol in Prima Divisione al Cattedrale è stato segnato da Juanlu, giocatore di Levante e l'ultimo gol ufficiale da Roger, B Levante attaccante nell'ultima partita ufficiale tenutasi nell'antico Colosseo basca e di fronte alle società controllate da entrambe le squadre nei playoff per la promozione in Seconda.

2-Il Les Corts (FC Barcelona / Barcelona)

E 'stato aperto nel 1922 e demolito nel 1966 sebbene Barca era già cambiata dal Camp Nou In 1957. Aveva una capacità iniziale 30.000 spettatori ed è venuto ad avere 45.000. Il suo prato è stato passato i primi grandi giocatori di questo sport e in particolare a Dando vita che secondo le leggende e cronache, Poco ha lasciato lo stadio con il suo gioco e la sua magia.

stadi mancanti in Spagna
Le corti, l'inizio del successo di Barca.

3-Sarriá (Spagna / Barcellona)

Sarriá è stato per molti anni la casa della spagnola in seguito chiamato Espanyol. Inaugurato nel 1923, E 'stato demolito 1997 Rimasto orfano a partire parrocchetti per un po 'non è stato fino 2009 quando hanno ottenuto una nuova casa.

E 'stata la scena del Finale di Coppa di Spagna Libre che è stata vinta da Levante 1937, titolo che la RFEF ha finalmente riconosciuto ufficiale a marzo 2023. con una capacità 44.000 spettatori, E 'stato uno dei classici fasi di Primera Division. Un altro mitico stadi mancanti in Spagna.

4-stadio Metropolitan (Atletico Madrid / Madrid)

Metropolitan è stato il primo stadio di casa di Atletico Madrid. Inaugurato nel 1923, E 'stato distrutto a causa della terribile guerra ha vissuto in Spagna tra il 1936 sì 1939.

guerra civile, Egli ha raso al suolo in uno stadio che si alzava dalle ceneri ed è stato ristrutturato nel 1943. Solo che durerebbe 23 anni come in 1966, il club biancorosso, si sarebbe mosso casa a prendere il Vicente Calderón e allora il marchio Wanda Metropolitano.

Bella immagine di Metropolitan Stadium.
Bella immagine di Metropolitan Stadium.

5-Stadio Carlos Tartiere (Real Oviedo / Oviedo)

Carlos Tartiere era un classico del calcio spagnolo durante i decenni di 80 e il 90. El estadio inaugurado en 1932 e rimodellato 1982 para el Mundial, ha lasciato il posto al nuovo Carlos Tartiere nel corso dell'anno 2000. Il vecchio è scomparso 2003, l'anno della sua demolizione.

Il vecchio stadio, Ha vissuto i momenti migliori della Carbayón club perché come se si trattasse di una maledizione, il nuovo Tartiere ha vissuto una sola stagione in Primera che si è concluso in retrocessione ed è venuto ad accogliere terzi.

6-campo Vallejo (Levante UD / Valencia)

Vallejo era la casa fino alla fine del Levante 60 granotas quando il suo feudo correnti è passato, ora noto come Ciutat de Valencia. E 'stato aperto nel 1925 ed egli ha cessato l'attività nel 1968. Vallejo ha vissuto la prima promozione del club valenciano nella massima categoria 1963. una palma (con una leggenda popolare a Valencia) ingresso Presieduta.

Vallejo ha ospitato i giochi Levante lungo.
Vallejo ha ospitato i giochi Levante lungo.

7-Atocha (Real Sociedad / San Sebastián)

Atocha stadio era il santuario della Royal Society e una delle più classiche tappe della storia del campionato spagnolo. Per il vostro prato, spesso fangoso, Ci sono voluti molti dei migliori giocatori del momento e ha visto i titoli vinti dalla squadra di San Sebastian nei primi anni 80, la migliore fase del club fino ad oggi. Inaugurato nel 1913, E 'stato chiuso in 1993 quando il Real si trasferì nella nuova Anoeta. Indubbiamente uno dei mitici stadi mancanti in Spagna.

8-vecchio Gaunas (Logroñés / Logroño)

Gooool in Gaunas. Questo grido mitico Carosello Deportivo, è stato registrato nella memoria di molti di coloro che nel 80 erano bambini. Da 1924 Fino a 2001 Era uno degli stadi più leggendari della Spagna. Da quell'anno lasciò il posto al nuovo stadio Las Gaunas..

stadi mancanti in Spagna
Goool a Las Gaunas è un classico del calcio spagnolo. FOTO:Marca

9-Stadio Insular (Las Palmas / Las Palmas)

Fino a 2003 E 'stata la sede del Club canarino. Una pentola a pressione in cui i tifosi sono stati in grado di portare avanti le ali al frutto della vicinanza del manto erboso stand squadra. l'idea di costruire uno stadio più moderno con pista di atletica e gradinate centinaia di metri dei giocatori aveva e tutto è stato troncato.

10-Chamartin (Real Madrid / Madrid)

Chamartín Stadium è stata la prima casa del Real Madrid. Molto più modesto rispetto al Santiago Bernabeu, 15.ooo è stata sede di spettatori ed è stato a malapena usato durante 22 anni. E 'stato aperto nel 1924 e demolito nel 1946 anno in cui il club bianco si trasferisce a dove è ora a casa.

stadi mancanti in Spagna
Così ha indossato la vecchia Chamartín.

11-Vicente Calderón (Atletico Madrid / Madrid)

Lui Stadio Vicente Calderón, ex casa dell'Atlético de Madrid, Era un iconico impianto sportivo situato sulle rive del fiume Manzanares a Madrid.. Inaugurato nel 1966, ha assistito a innumerevoli momenti memorabili del calcio spagnolo. Con una capacità di più di 54.000 appassionati, ha ospitato le finali di Copa del Rey, Partite del campionato spagnolo e partite europee.

questo stadio, chiamato in onore dell'ex presidente del club, Era caratterizzato dalla sua atmosfera unica e dalla sua vicinanza al campo da gioco., che ne fece un calderone ardente per i rivali e un santuario per i tifosi biancorossi.. In 2017, L'Atlético de Madrid si è trasferito nel nuovo e moderno Metropolitano, lasciando dietro di sé un'eredità di emozioni e ricordi che resterà nella storia del calcio spagnolo.

Stadi scomparsi in Spagna
Vicente Calderón, uno dei più grandi stadi spagnoli che è già scomparso. FOTO: https://depositphotos.com/es/

Alberto Lopis

Appeso per il calcio completamente. Tentativo di raccogliere le lettere e raccontare storie in Colgadosporelfutbol.com. Specialista corrente di calcio retrò. Allenatore di football Livello II. Puoi seguire su @AlbertiniLlopis @colgadosfutbol

Commenti

Un pensiero su “Stadi scomparsi in Spagna

  1. Che dire della storica Nervión Sevilla FC ?.Non tenies foto Campanal sacándole uno metro Kubala?.UES ha fatto lì prima di abbattere,Ora c'è un centro commerciale,con i fantasmi di Arza,Pepino,eccetera… e gli altoparlanti anteriori Stuka anteriorde i classici.
    E il Torrero Saragozza?

I commenti sono chiusi.

errore: Il contenuto è protetto !!