Jorge Sampaoli è il nuovo allenatore del Cile

L'argentino Jorge Sampaoli e attuale allenatore dell'Università del Cile sarà il nuovo allenatore cileno, in sostituzione del connazionale Claudio Borghi, quando termina la partecipazione del tuo club attuale, nei playoff di campionato. Così è stato concordato tra le parti - allenatore, club e Associazione Nazionale di Calcio Professionistico (ANFP)- nelle ultime ore.

Sampaoli firmerà un contratto per essere legato alla nazionale cilena fino alla fine del 2014, Anche se sarebbe automaticamente prorogato di un altro anno in caso di qualificazione ai Mondiali di quell'anno in Brasile per guidare la squadra cilena in Copa América 2015.

Universidad de Chile riceverà in compensazione quanto indicato nella clausola risolutiva del contratto Sampaoli. Il costo della pausa 1,1 milioni di dollari e quell'importo, distanziati nei termini accettati da entrambe le parti, sarà quello che dovrà essere pagato dall'ANFP ad uno dei suoi affiliati.

Il Cile è al sesto posto nelle qualificazioni ai Mondiali, legato a 12 punti con Venezuela e Uruguay. Il tuo ciclo inizia, sotto la direzione dell'argentino Claudio Borghi, era ok, con vittorie contro il Perù, Paraguay, Bolivia e Venezuela; ma le ultime tre partite sono state conteggiate come sconfitte (Colombia, Ecuador e Argentina) e ha accelerato la decisione di sostituire l'allenatore. L'espulsione ha preso forma dopo la sconfitta nell'ultima partita, un'amichevole contro la Serbia (1-3), contestato in Svizzera il 14 de noviembre.

Adesso chi cerca un allenatore è José Yuraszeck, presidente dell'Università del Cile. “Stiamo esaminando le opzioni in America e l'allenatore che raggiunge la "U"’ sarà tutt'uno con un vasto viaggio”, ha dichiarato al quotidiano cileno "La Tercera".

Alberto Lopis

Appeso per il calcio completamente. Tentativo di raccogliere le lettere e raccontare storie in Colgadosporelfutbol.com. Specialista corrente di calcio retrò. Allenatore di football Livello II. Puoi seguire su @AlbertiniLlopis @colgadosfutbol
errore: Il contenuto è protetto !!