Mondiale Top Stories Inghilterra 1966

Mondiale Top Stories Inghilterra 1966
Inghilterra ha vinto la sua prima Coppa del Mondo con giocatori di qualità.

Football è tornato alle sue origini in 1966. Por fin, Inghilterra ha ospitato una Coppa del Mondo ed è stata una fortuna che non era un qualsiasi, ma uno dei più divertente ed emozionante a memoria d'uomo. Ed è stato prima dell'inizio della competizione stessa.

Per mesi prima dell'apertura della ottava edizione del Trofeo Jules Rimet è stata rubata nella baia di Westminster restanti otto giorni persi fino a quando un cane di nome Pickless trovato nel giardino di una casa ed è diventato l'eroe del paese e protagonista di copre maggiori quotidiani nazionali e internazionali.

Pickless era il cane che ha trovato il campione Coppa del Mondo 1966.
Pickless era il cane che ha trovato il campione Coppa del Mondo 1966.

Era un mondo atipico, con le immagini anche in bianco e nero, con TV satellitare, con l'Inghilterra vincendo la prima e unica Coppa del Mondo nella loro storia, dopo una serie di eventi e scandali precedente l'arbitrato. Hanno partecipato 16 squadre divise in quattro gruppi che ha portato il meglio del meglio. Pelle, la Araña Negra, Franz Beckenbauer, Hurst, Charlton, Eusebio…Erano molte guest star.

Il clou è venuto alla vigilia mano la Corea del Nord e Brasile. La squadra asiatica con giocatori veloci ma molto graziosamente rivolto alla seconda fase dopo aver sconfitto l'Italia 1-0. Brasil, campione delle due precedenti edizioni e Pele, Garrincha il Tostao, da parte sua, Ha perso in Ungheria e Portogallo. Ed è che il portoghese ha avuto la migliore squadra nella storia con un uomo che sovrastava tutto: il grande Eusébio. Una meraviglia fisica dal Mozambico che ha messo in scacco con la sua velocità e tiro le difese avversarie, così poteva vedere del Brasile doppietta misura il vostro.

Eusebio è stato il capocannoniere del Mondiale 1966 con nove gol.
Eusebio è stato il capocannoniere del Mondiale 1966 con nove gol.

Aneddoti a margine, come lo scontro tra Uruguay e Francia, con Joan Djorkaeff (padre Youri) e Pablo Forlán (de Diego), la forte piatto vino dai quarti. Argentina e Inghilterra dirimieron intensi poche camere finale pieno di polemiche con gli scandali e le espulsioni argentini che non furono mai chiarite. "Perché sembrava cattive intenzioni ..." è stato quello Arbitration Act che riflette. Inglaterra, che ha lasciato l'Albiceleste formazione di un giorno prima a Wembley da una razza di cane, ganó 1-0 ma non era questo, Tuttavia, la partita più ricordato di quella Coppa del Mondo.

Quale sarebbe il famoso Corea del Nord-Portogallo. E sarebbe perché i coreani andato avanti 0-3 e hanno dato modo di una mostra retrospettiva di un uomo che ha continuato a segnare quattro gol in un pomeriggio di gloria. Come intuire era Eusébio, il capocannoniere quel torneo, che ha guidato il portoghese alle semifinali.

Semifinali dovrebbero affrontare portoghese e inglese da una parte e gli altri tedeschi e sovietici che darebbe l'Inghilterra e la Germania in finale. Un finale che sarebbe una delle polemiche che vengono ricordati. Perché con cravatta a due e immerso in estensione completa e un passo di Hurst avrebbe colpito la traversa e volare fuori per l'erba che rimbalza sulla linea di porta, ma senza attraversamento. Tuttavia, L'arbitro Ibo obiettivo di prendere per aver causato la terza e prezioso obiettivo di Pross poco dopo i campioni del mondo sarebbe cresciuto in un clima di tensione e di gioia anglo tedesco.

Potrebbero dire di più di questo mondo, come le Filippine non era d'accordo per giocare le qualificazioni per non pagare la registrazione, come non è stato coinvolto il Congo non inviare la richiesta per iscritto, che la Spagna ha organizzato una delusione con un altro nuovo lotto incredibile di giocatori o Gordon Banks è stato incoronato come il miglior portiere del mondo. Por cierto, i dati stellati come il Portogallo. In tutte le sei partite, Ha segnato dopo i minuti 80.

styles
Inghilterra ha vinto la Coppa del Mondo con Charlton e Hurst ad alto livello.

Julio Muñoz

giornalista, specialista del calcio e retrò internazionale. Scrivo in Colgadosporelfutbol.com e Puoi seguire a @ juliomv1982

Commenti

errore: Il contenuto è protetto !!