Michael Laudrup, el mejor de la historia de Dinamarca

Michael Laudrup, el mejor de la historia de Dinamarca
Michael Laudrup è il miglior giocatore nella storia della Danimarca. FOTOMONTAGGIO: sospeso

Ultimo aggiornamento 15 April, 2024 por Alberto Lopis

Michael Laudrup è sicuramente uno dei cento migliori giocatori nella storia del calcio. Danese con la loro classe, tecnica, futsal e visione di gioco per mettere la palla dove solo ha visto, i cuori di molti fan guadagnato '90, così che legge la bandiera che ha sempre guardato al Camp Nou con lo slogan; “Godetevi Laudrup”.

Michael Laudrup, il miglior giocatore nella storia della Danimarca

Nacido a Frederiksberg, Dinamarca, el 15 de junio de 1964. Ha giocato per il Brondy, Laziale, Juve, FC Barcelona, Real Madrid, Vissel Kobe y Ajax Amsterdam, partecipando a un totale di 464 partite ufficiali e punteggio 117 goles. Oltre alla squadra nazionale danese, con la quale ha debuttato a diciotto gioco 104 incontri punteggio 37 goles.

Ha giocato Euro 1984, el Mundial de 1986 en Mexico, la Eurocopa de 1988 y el Mundial de 1998 in Francia, che inoltre è stato incluso come uno dei migliori giocatori del torneo. Curiosamente, non era presente nel titolo vinto contro ogni previsione da Danimarca nel Campionato Europeo 1992. Ha condiviso con il fratello Brian selezione, qual era un altro di i migliori calciatori della storia della Danimarca , anche se molto diverso tagliò.

Parlare di Michael Laudrup parlava di fantasia sul campo, di un giocatore di videogiochi, mostrare sul prato. La sua mossa più caratteristico era quello di dare assistenza fantasia mentre guardava fuori dai limiti. Aveva un classico Dodge, Dodge chiamato corda, che tenta di dribblare un avversario nello spazio di una piastrella, cambiando la palla sulla gamba sinistra a destra e viceversa. Era in grado di dare assistenza impossibile, di fronte al quale, rivali potevano solo guardare con timore e applaudire il suo viso dopo.

L'uomo che ha trionfato a Barça e Real Madrid

È stato uno degli architetti del Dream Team di Johan Cruyff sebbene dovette uscire dalla porta sul retro e lo fece marciando verso l'eterno rivale, al Real Madrid. Si dà il caso che la Danimarca ha partecipato alle due bastonate di entrambe le squadre. En 1994, in cinque a zero dal Barcellona al Real Madrid, Danese con la maglia di Barcellona ed è stato determinante nella vittoria. Un año después, en 1995, con la camicia Real Madrid, partecipato attivamente alla vendetta bianca che ha approvato gli stessi obiettivi che il Barcellona lo aveva segnato appena un anno prima cambiare il classico in un solo anno. Dovere Michael Laudrup è sempre stata una garanzia di successo.

Poi ha iniziato la sua carriera di allenatore che si svolge con lo stesso successo sull'erba. Se insegnate ai vostri studenti le conoscenze che ha sviluppato sul campo, lo spettacolo sarà assicurato, anche se sarà difficile. Michael Laudrup ce ne sarà solo uno.

Alberto Lopis

Appeso per il calcio completamente. Tentativo di raccogliere le lettere e raccontare storie in Colgadosporelfutbol.com. Specialista corrente di calcio retrò. Allenatore di football Livello II. Puoi seguire su @AlbertiniLlopis @colgadosfutbol

Commenti

errore: Il contenuto è protetto !!