Robbie Rogers, US-abbandona calcio internazionale dopo aver confessato la sua omosessualità

Robbie Rogers, internacional por EEUU abandona el fútbol tras confesar su homosexualidad
Robbie Rogers ha confessato di essere gay ed è venuto a lasciare il calcio, ma alla fine è tornato.

Ultimo aggiornamento 21 February, 2013 por Alberto Lopis

Robbie Rogers sta lasciando il calcio dopo aver confessato la sua omosessualità. Il giocatore di 25 anni, 18 US-caps e vennero a partecipare alle Olimpiadi 2008, Egli ha annunciato lasciando il calcio dopo aver confessato apertamente il loro orientamento sessuale. Il giocatore che apparteneva al Leeds United, ma è stato in prestito al Stevenage, Egli ha ammesso che lui è gay e che lascia il calcio con 25 anni.

“Le cose non sono mai quello che sembrano. Tutta la mia vita ho sentito in modo diverso. Per superare le tue paure uno deve essere forte e credere nei vostri obiettivi. durante la mia 25 anni sono stati paura di mostrare che era davvero per paura del rifiuto stare lontano dai miei sogni e le aspirazioni. Il timore che i miei cari di stare lontano da me se sapessero il mio segreto ", Rogers ha scritto nel suo blog.

“La vita è completa solo quando le persone che ami sai. Quando si sa i tuoi veri sentimenti, quando sanno chi e come l'amore. La vita è più facile quando il tuo segreto non è più. Gone è il dolore che si annida nello stomaco al lavoro, il dolore ed evitare le domande, finalmente, nascondere il dolore così profondo segreto. Segreti possono causare danni interni. Ho cercato di spiegare ai miei cari dopo 25 anni sono gay ", ha confessato.

“Ho sempre pensato che avrei potuto nascondere questo segreto. Il calcio è stato la mia fuga, il mio obiettivo, la mia identità. Calcio nasconde il suo segreto e mi ha dato più gioia di quanto potessi immaginare… Sarò sempre grato per la mia carriera”. egli ha sostenuto

“Mi ricorderò di Pechino, MLS e la maggior parte dei miei compagni di squadra. Non dimenticherò mai gli amici che ho fatto in questo lungo strada e coloro che mi hanno sostenuto una volta sapevano il mio segreto. Ora è il momento di andare via. E 'il momento di scoprire me fuori del calcio. Mentre scrivo non posso essere più felice con la mia decisione. La vita è piena di cose incredibili e mi rendo conto che posso veramente solo godere se sono onesti ", Rogers condannato nel suo addio.

Americano è il primo giocatore ad ammettere pubblicamente la sua omosessualità in quanto lo ha fatto Justin Fashanu it 1990. Sorprendete la vostra decisione di lasciare il calcio, con tan solo 25 anni, mettendo in chiaro che anche se siamo nel corso dell'anno 2013, il tema “Tabu” ancora latenti. Forse non è né l'unica né l'ultimo caso di omosessualità nel calcio di oggi.

Alberto Lopis

Appeso per il calcio completamente. Tentativo di raccogliere le lettere e raccontare storie in Colgadosporelfutbol.com. Specialista corrente di calcio retrò. Allenatore di football Livello II. Puoi seguire su @AlbertiniLlopis @colgadosfutbol
errore: Il contenuto è protetto !!