Saviola e Capdevila, due vecchi amici che si rincontrano in Andorra

Saviola e Capdevila, due vecchi amici che si rincontrano in Andorra
Javier Saviola ora lavora nel calcio dell'Andorra, luogo dove curiosamente l'argentino si è stabilito con la sua famiglia. Foto: Sportyou

"Il destino è capriccioso", frase enigmatica come certi. Nessuno sa cosa il futuro potrebbe riservare in ogni aspetto e aspetto della nostra vita, anche nel calcio. Se qualcosa è proprio questo sport, è l'incertezza. Se non dite che a Saviola o di Joan Capdevila.

FC Barcelona, Real Madrid, Benfica, Mónaco, River Plate ..., grandi squadre, sin duda. Per "El Conejo" Saviola, como así es conocido, Si può vantare di aver suonato in tutta. E la vita di calcio di attaccante argentino è stato molto irregolare, al punto che i suoi primi passi come allenatore sono in corso in Ordino FC, impostare il campionato di Andorra dove lavora come assistente allenatore dallo scorso settembre. situazione molto diversa per un nome che conosci questo gioco dal punto di vista dei campionati più importanti, e ora guardare da uno dei siti che è più modestamente.

Stessa situazione è successo a tutti un campione del mondo e d'Europa con la squadra spagnola come Capdevila. Dopo aver superato l'RCD Espanyol, Atlético de Madrid, Villarreal e Benfica, le affretta lato sinistro i suoi ultimi minuti in campo anche in Andorra, in particolare nel FC Santa Coloma per il quale ho Ficho questa estate.

Entrambi sono chiari esempi che il calcio non regna nella stabilità, e siete qui oggi, ma domani non si sa dove. Due giramondo genuini che si sono incontrati con un giorno di Portogallo, la condivisione di spogliatoio al Benfica, e ora hanno fatto di nuovo in cui, quizás, Non hanno mai immaginato: nella Prima Divisione di Andorra.

Carlos Garrido

Dietro ad ogni passaggio, regate, stop e obiettivo c'è sempre una storia, e mi piace scrivere. Seguimi su @carlos_vianos
errore: Il contenuto è protetto !!